WALTER FOSSATI

Nato a Legnano (Mi.), l’8 marzo 1931

 

 

 


Impegno nella formazione:

-          Negli anni  accademici 2003-2004 e 2004-2005 con  l’ UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI MILANO, facoltà di medicina e chirurgia, polo E.S.A.E., docente a contratto di  POLITICA SOCIALE , al terzo anno del CORSO DI LAUREA in EDUCAZIONE PROFESSIONALE.

-          Dall’anno 1984 all’anno 2003, docente a contratto di POLITICA SOCIALE ai corsi regionali per assistenti sociali e per educatori professionali promossi dall’E.S.A.E. (Ente Scuola Assistenti Educatori) di Milano, cioè fino a quando la formazione di questi due profili professionali è  passata all’ordinamento universitario.

Inoltre, sempre con lo stesso Ente (E.S.A.E.), ho svolto le seguenti le seguenti docenze di POLITICA SOCIALE:

-           corso per educatori in servizio, nelle sedi di Bergamo (per tre anni) , Sondrio (per tre anni) e Varese (per 2 anni);

-            corso  di specializzazione per operatori educativi nei servizi psichiatrici (esae, anno 1993);

-           corsi  per educatori professionali in servizio negli enti ausiliari (esae, anno 2000),

-           corso per mediatori linguistico-culturali (esae, anno 2001);

-           corso per operatori socio-sanitari (Varese, Istituto geriatrico Molina, 2001)

-            corso di aggiornamento per operatori dell’area handicap (Milano, febbraio 2002);

-           progettazione e docenza al corso F.S.E. n.15965/98 sul tema dello sviluppo delle competenze degli educatori operanti nel settore handicap (anno 1999);

-            docenza al corso di aggiornamento “Vivere la grande disabilità” per operatori in corso d’impiego, con la lezione sul tema “Gli effetti prodotti dalla più recente normativa sull’assetto dei servizi sociali” (giugno 2003);

-           docenza al corso F.S.E. n.151403, master  per laureati “Tecniche in processi di orientamento e formazione”  con n. 20 ore di lezione sul tema “ Legislazione del lavoro”(Milano, ottobre, novembre 2003);

-           Partecipazione al progetto di ricerca “Profili Professionali del contesto sociale e dei beni culturali” ( progetto FSE 2002 – obiettivo 3 – multimisura azioni di stestema – Id. 158342 (dal Novembre 2003 al dicembre 2004);

-          RELATORE E CORRELATORE in circa 100 tesi di qualifica per assistenti sociali ed educatori professionali.

-           Ho collaborato con l’I.R.E.F. della regione Lombardia (dal 1991 al 1995) con le seguenti prestazioni:

-          progettazione e direzione di corsi, tutorship, nell’area socio-sanitaria;

-      docenza in percorsi formativi destinati agli operatori in servizio nei Comuni, nelle AS.L. e nelle formazioni del          privato sociale (cooperative, associazioni) su aree tematiche della tossicodipendenza (reinserimento sociale e lavorativo), inserimento lavorativo di persone a rischio di emarginazione sociale (soggetti malati di mente).

-          Ho collaborato con il C.I.T.E. della regione Lombardia (dal 1990 al 2000): progettazione coordinamento e docenza ai corsi per tecnici comunali ed esperti in materia di eliminazione delle barriere architettoniche, per la corretta progettazione, in funzione dell’accessibilità edilizio-urbanistica nei luoghi pubblici, aperti al pubblico e privati.

-          Dal 2000 al 2015, in veste di coordinatore del Comitato Regionale per l’Abolizione delle Barriere Architettoniche, ho progettato e coordinato numerosi percorsi formativi per professionisti e tecnici delle pubbliche amministrazioni, giornate di studio, incontri di sensibilizzazione, in tema di accessibilità edilizia ed urbanistica, su committenza dei Comuni, in tutte le province della Lombardia, nella sede del Politecnico di Milano (2005-2006), nelle sedi  dei collegi provinciali dei Geometri (Mantova, Varese) e dei Peridi Edili (Como). Nella primavera e nell’autunno 2014, a Mantova, progettato e coordinato il percorso formativo “per una città fruibile”, promosso dalla Società Servizi Geometri Mantovani.


Pubblicazioni e collaborazione editoriale:

-          Fossati W. (a cura di), La salute nel cantiere, rischi, aggressioni specifiche: proposte per una metodologia di intervento, Franco Angeli,  Milano, 1986

-          Comitato Locale per l’Eliminazione delle Barriere Architettoniche (CLEBA), Percorsi di vita tra le barriere della città (nel comune di Cinisello Balsamo), Melograno editore, Bollate Milano, 1998 (progettazione della monografia, coordinamento editoriale, articoli ed interviste in)

-          Tiziana Redaelli, Laura Valsecchi, Terapia occupazionale, metodologie riabilitative e ausili, Solei press, Milano, 1996 (articolo in)

-          Antonio Caracciolo, Tiziana Redaelli, Laura Valsecchi, Terapia Occupazionale, Ausili e metodologie per l’autonomia, Raffaello Cortina Editore, Milano, 2008 (articolo in)

-          Esae, Ente Scuola Assistenti Educatori, Anno 2001, Rapporto sulle Professioni Sociali,  Milano, 2001 (articolo in)

-          articoli in varie pubblicazioni e riviste dell’area socio-sanitaria.

-          Collaboratore (per due anni) della rivista trimestrale “Ruota Libera” dell’Associazione Paraplegici Lombardia: rubrica di risposta      ai quesiti sulle barriere architettoniche

-          Comune di Lodi, Oltre le barriere, un’esperienza di rilevazione partecipata (progettazione del dossier monografico, elaborazione e redazione di articoli ed interviste in).

CARICA ISTITUZIONALE

-          Membro del Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Speciale Consortile  “Servizi Comunali alla Persona – SER.CO.P.” , costituita fra i Comuni di: Arese, Cornaredo, Lainate, Pero, Pogliano M., Pregnana M., Rho, Settimo M. e Vanzago. La nomina è avvenuta con atto dell’assemblea dei soci n. 5, del 18 maggio 2007, con successiva deliberazione n.12 del 5 febbraio 2008, nonché con deliberazione n. 16 del 28 settembre 2011. La carica è stata ricoperta fino al mese di settembre 2014.

CONSULENZA IN MATERIA DI PRESTAZIONI SOCIALI AGEVOLATE

(CORRETTA APPLICAZIONE DELL’I.S.E.E. NEI REGOLAMENTI COMUNALI)

-          Con la Provincia di Lodi e con l’Ufficio di Piano, organo della governance del Piano di Zona degli Ambiti Territoriali di Lodi, Casalpusterlengo, S.Angelo Lodigiano, INCARICO CONSULENZIALE per la progettazione e l’ attuazione di un “Percorso formativo per l’adozione della disciplina I.S.E.E.”. Il percorso è iniziato il 22 maggio 2008, con l’incontro di presentazione ai Sindaci. All’iniziativa hanno aderito, per la prima parte, dieci comuni . L’ incarico di docenza (10-12 lezioni/incontri di lavoro), di laboratorio e di simulazione si è svolto fino al febbraio 2009. Il termine della prima parte del percorso è avvenuto nel mese di marzo 2009; la seconda parte, estesa a tutti i Comuni della provincia di Lodi,è ripresa nel giugno 2009 .

-          Con la provincia di Lodi e con l’Ufficio di Piano degli Ambiti Territoriali di Lodi, Casalpusterlengo e Sant’Angelo Lodigiano, rinnovo dell’ incarico consulenziale per l’ attuazione di due percorsi formativi rivolti agli operatori tecnici dei Comuni della Provincia di Lodi, per la corretta applicazione disciplina concernente le prestazioni sociali agevolate (I.S.E.E.), esame ed osservazioni dei regolamenti comunali in vigore, elaborazione di una bozza di regolamento “armonizzato” da proporre ai Comuni (dal NOVEMBRE 2009 al DICEMBRE 2010).

-          Con il Tribunale civile di Verona, consulente tecnico di parte attrice in una causa avente per oggetto il concorso al costo del servizio sociosanitario (Residenza Sanitaria Assistenziale – R.S.A.) di persona anziana non autosufficiente.


IMPEGNO SOCIALE (nel  “terzo e quarto settore”):

-          dal 1984 al 1988: presidente della cooperativa integrata di produzione-lavoro (successivamente: cooperativa sociale di tipo “B”)  “I Sommozzatori della Terra” di Milano;

-          dal 1986 al 1995: socio fondatore e primo presidente dell’associazione “Lavoro e Integrazione” (Lavorint) di Milano (associazione cooperative e di operatori sociali);

-          dal 1993 al 1995: socio fondatore e primo presidente dell’associazione “Collegamento Italiano di Lotta alla Povertà” (C.I.L.A.P.), sezione italiana dell’analogo Collegamento Europeo, Organizzazione non Governativa creata dalla C.E.E.;

-          dal 1980 al 2015 : coordinatore del Comitato Regionale per l’Abolizione delle Barriere Architettoniche (organismo interassociativo delle realtà di base dell’area disabilità per l’accessibilità edilizia ed urbanistica);

-          dal 2000 al 2004: collaboratore della Federazione Italiana Superamento Handicap (F.I.S.H.), regione Lombardia.

-       collaboratore del comitato direttivo di “Campagna per la Salute Mentale”, organizzazione regionale interassociativa di promozione della tutela della salute mentale in Lombardia, dal 2006 a tutt’oggi

-      collaboratore del comitato direttivo di Unione Regionale Associazioni Salute Mentale – U.R.A.SA.M., Lombardia,      dal 2004 al 2008

-          collaboratore del forum del terzo settore legnanese, da 2010 a tutt’oggi; gruppo di lavoro per l’ammissione /dimissione protetta dall’ospedale delle persone fragili (anziani non autosufficienti/ persone con disabilità grave) .

-          dal 2011 a tutt’oggi: presidente del Centro per il Diritto alla Salute, associazione di volontariato con sede ed attività in  Legnano

-          collaboratore del gruppo di studio del Comune di Legnano per la definizione del nuovo regolamento in materia di prestazioni sociali agevolate  (bozza licenziata il 4 giugno 2014)

(Walter Fossati, gennaio 2016)

Il presente PROFILO è significativo dell’esperienza compiuta  in qualità di   formatore, di consulente professionale e di militante nelle formazioni sociali.

Il contenuto è rispondente al vero, in quanto sono consapevole delle conseguenze derivanti dalla falsa dichiarazione.